C. O. F. (Catalogo di Offerta Formativa) PDF Print E-mail

Struttura del Catalogo

Il Catalogo è costituito da Schede Sintetiche che descrivono ogni corso previsto.

Esse si articolano in singole attività formative, raggruppate in 5 Aree funzionali:

Il catalogo comprende diverse tipologie di corsi:

 

  1. Informatica (I.G.)
  2. Risorse umane e finanziamenti comunitari (R.U.)

  3. Servizi alle imprese (S.I)

  4. Turismo e gestione dei beni culturali (T.G.)

  5. Laboratori didattici (L.D.)

 

Propedeutici (o di base), nella misura in cui sviluppano conoscenze indispensabili all’espletamento di competenze specifiche. Questi sono rivolti al personale che proviene da altri settori rispetto a quelli entro cui il corso si colloca e che necessita, dunque, di elementi conoscitivi basilari, prima di accedere a corsi maggiormente professionalizzanti.

Queste attività formative sono rivolte anche a tutti coloro che intendono parteciparvi a titolo individuale.

 

Professionalizzanti, progettati per tutti coloro che già dispongono di conoscenze di base e che intendono acquisire velocemente un’autonomia operativa rispetto all’oggetto di apprendimento.

 

Corsi ‘unici’, che si costituiscono come ‘unico’ intervento formativo. La combinazione di alcuni corsi (di base e professionalizzanti) che attengono alla stessa area di specializzazione e/o stesso ‘oggetto di studio’, potrà contribuire a generare uno specifico Profilo Professionale.

 

 

CARATTERISTICHE OFFERTA FORMATIVA

L’offerta formativa è caratterizzata dai seguenti aspetti:

  • Personalizzazione dei contenuti sulla base di rilevate esigenze della classe

  • Didattica in grado di consentire un’immediata e positiva ricaduta delle attività aziendali

  • Corsi brevi e professionalizzanti

  • Ogni corso sarà riservato ad un numero massimo di 12 partecipanti per classe ed avrà inizio con un minimo di 6

  • Dalla teoria alla pratica: ogni corso prevede un inquadramento teorico della materia integrato da un’operatività pratica specifica (esercitazioni individuali/di gruppo, simulazioni, giochi addestrativi, test di autoapprendimento e altri strumenti facilitativi della formazione)

  • Dalla visibilità in itinere dei progressi realizzati

  • Flessibilità sia dei contenuti, sia della pianificazione temporale. Il Catalogo si costituisce anche come suggerimento formativo per la realizzazione di corsi da progettare sui reali fabbisogni degli utenti (aziende e/o privati)

  • Materiale didattico previsto per ogni discente in ogni corso, il quale si costituisce come un punto di riferimento importante anche dopo il termine dell’esperienza formativa:

  • Manuali di supporto (in formato cartaceo e/o cd rom)

  • Dispense didattiche

  • Slides

  • Un pool di docenti e facilitatori didattici coinvolti nelle attività, mantenuti in costante aggiornamento professionale sul campo, è stato selezionato con rigorosi criteri. Gli specialisti cui ci si riferisce sono in possesso di eccellenti curricula vitae accademici e professionali, nonché dotati di capacità didattiche e di insegnamento.

 

IMPOSTAZIONE METODOLOGICA

Ogni corso è caratterizzato da una “forte valenza pratica”, con sessioni guidate ed interattive nel laboratorio di informatica, su postazione di lavoro individuale. La metodologia adottata è di tipo interattivo tale da coinvolgere il discente, che assume il ruolo di attore protagonista del proprio apprendimento piuttosto che di semplice spettatore.

Tra le attività di laboratorio: esercitazioni, demo, sperimentazione applicativa deglistrumenti presentati e analisi casi di studio.

 
Home arrow Centro Arenacea arrow Catalogo Formazione